Be curious. You’ll die anyway.

Insomma, per continuare a salvare preferiti, tanto vale mettersi a scrivere un articolo ogni tanto su quello che trovo, che mi consigliano e che mi colpisce. Perché? Ma perché no, al massimo. Una delle poche cose sicure e buone che l’internet ci ha dato, è la possibilità di perdersi in …